Posted by clara on Mag - 20 - 2018 under Dolci, Dolci al cucchiaio, Semifreddi e gelati
Ingredients

Panna fresca da montare, 400 g
Rossi d'uovo, 4
Zucchero semolato, 4 cucchiai colmi
Cioccolato fondente 50 g
Amaretti, 30 g
Zucchero a velo, 1/2 cucchiaio
Burro, il sufficiente per imburrare lo stampo

 

Italian dessert: Delicious Colombi containing cream.  Impossibile che non piaccia, perché tutto è sapientemente dosato in questo dessert a strati, panna, cioccolato e amaretti, che si adatta a tutte le occasioni: dalle più semplici ai convivi più importanti che richiedono un dolce elegante e dalla veste classica. Per tutte le stagioni, senza cottura, da preparare 24 ore prima…

 

Esecuzione, per 4 persone (in 4 step):

-Fase1:  mettiamo in una ciotola i 4 rossi d’uovo, aggiungiamo lo zucchero e lavoriamo a lungo con le fruste elettriche in modo da ottenere un composto ben montato e sbianchito.

-Fase 2: spezzettiamo grossolanamente a coltello il cioccolato e poi tritiamolo usando ad intermittenza il frullatore, per non scioglierlo. Mettiamolo in una ciotola. Frulliamo anche gli amaretti, ed uniamo le due granelle mescolandole.

-Fase 3: montiamo la panna con mezzo cucchiaio di zucchero a velo. Incorporiamo poco a poco la panna montata nel composto di zucchero e tuorli, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.

-Fase 4: imburriamo uno stampo (che può essere una ciotola, o una forma da plum cake, o una tortiera a cerniera, come preferite). Partendo dalle pareti cominciamo a spolverizzare con la granella o farina di cioccolato e amaretti, cercando di farla aderire uniformemente, come se stessimo infarinando una tortiera imburrata. Lasciamo un po’ di granella sul fondo.

Versiamo un terzo del composto panna-tuorli-zucchero. Spolverizziamo con un terzo della granella rimasta. Ripetiamo altre due volte questa operazione, terminando con l’ultimo terzo di granella. Mettiamo nel congelatore per 24 ore.

-Per servire: togliamo dal congelatore almeno una decina di minuti prima. Nel caso di una tortiera apribile sganciamo la cerniera, oppure con la lama di un coltello facciamo leva lungo i bordi finché il dolce non si staccherà dalla forma (operazione semplice e veloce). Capovolgiamo sul piatto da portata.

Aspettiamo ancora qualche minuto prima di affettare e servire. L’equilibrio dei sapori rende questo semifreddo vintage amato anche da chi non apprezza particolarmente i dolci. Il successo fra i commensali è garantito…

 

Cosa beviamo: personalmente ho molto apprezzato dopo questo dolce un Baileys Irish Cream, sostituibile con una buona Crema di Whisky.

 

Massime, citazioni, detti, proverbi, aforismi e frasi…

“E’ una storia d’amore la cucina…” (Alain Ducasse, cuoco francese)

 

Testi e foto (ove non specificato), copyright e proprietà intellettuale di Cuciniamoinsieme.it. Ne sono vietati l’uso e/o la riproduzione anche solo parziale senza previa autorizzazione. 

Cliccare, e poi cliccare ancora sulle foto in basso  per ingrandirle…

 

Meal: Food type:

Leave a Reply


Ricette Recenti

Pesce bianco ripieno ai...

Pubblicata il Ott - 14 - 2018

0 Comment

Pasta, cozze e funghi...

Pubblicata il Set - 30 - 2018

0 Comment

Mediterranea: seppie e ceci

Pubblicata il Set - 15 - 2018

0 Comment

Spinaci rossi in padella

Pubblicata il Set - 9 - 2018

0 Comment

Articoli recenti

Le tecniche. Zucchine spinose...

Pubblicato il Mar - 12 - 2017

0 Comment

Le tecniche. Stinco di...

Pubblicato il Nov - 20 - 2016

0 Comment

Le tecniche: pectina di...

Pubblicato il Set - 18 - 2016

0 Comment

Le tecniche. Salse: “Verde”...

Pubblicato il Mar - 20 - 2016

0 Comment