Posted by clara on Dic - 3 - 2017 under Crostate, Dolci, Menu' dell'Aviatore, Torte
Ingredients

Pasta frolla 400-450 g (ingredienti/dosi nella ricetta)
Latte intero, 1/2 litro
Zucchero semolato, 160 g
Farina 00, 40 g
Tuorli d'uovo, 6
Vanillina, 1 bustina
Liquore Grand Marnier, 4 cucchiai
Gelatina di albicocche, circa 100 g
Buccia d'arancia per la crema, qualche pezzetto
Arance dolci, almeno 4-5 grandi

Italian recipes. Orange cake.    Evoca i raggi del caldo sole di Sicilia. Sembra una comune crostata alla frutta ma è molto di più: il cuore è una vellutatissima crema all’arancia profumata al Grand Marnier. Spicchi d’arancia al vivo e gelatina di albicocche fanno il resto. Non un dolce qualunque. E’ La Torta d’arancia: effetto sole….

 

Esecuzione per uno stampo da 28 cm (in 4 step):

-Fase 1: stendiamo la pasta frolla e sistemiamola nello stampo per crostate. Bucherelliamo il fondo con una forchetta e decoriamo il bordo come più ci piace. Poniamo sul fondo un disco di carta forno tagliato a misura  e versiamoci del riso o dei legumi secchi. Cuociamo in forno preriscaldato per 25 minuti a 180°. Eliminiamo la carta forno e se necessario reinforniamo ancora per qualche minuto. Sformiamo solo una volta freddata.

-Fase 2: in un recipiente lavoriamo con le fruste i tuorli e lo zucchero, aggiungiamo la farina setacciata con la vanillina ed incorporiamo bene. Versiamo il latte bollente filtrato che nel frattempo avremo portato a bollore con qualche pezzetto di buccia d’arancia (senza il bianco). Mescoliamo con cura.

-Fase 3: versiamo il composto in una casseruola dal fondo spesso. Poniamola sul fuoco, portiamo ad ebollizione mescolando continuamente. Continuiamo a far cuocere lentamente sempre  mescolando spesso. Spegniamo quando la crema sarà piuttosto soda. Lasciamo intiepidire quindi versiamo il Grand Marnier e mescoliamo con energia. Lasciamo freddare.

-Fase 4: versiamo la crema nella base di pasta frolla e stendiamola uniformemente. Peliamo al vivo le arance e la stessa cosa facciamo con gli spicchi. Operazione non troppo complicata se seguirete il nostro procedimento, come spiegato nella sezione Le Tecniche, “Peliamo al vivo arance, fette e spicchi” di Cuciniamoinsieme.it

Sistemiamo gli spicchi a raggiera sulla crema. Versiamo la gelatina di albicocche in un pentolino insieme ad un paio di cucchiai d’acqua e scaldiamo fino a scioglierla completamente mescolando. Con un pennello da cucina spennelliamo la gelatina sulla torta per lucidarla. Decoriamo a piacere. Riserviamole un posto d’onore sulla tavola dei dolci delle feste, perché merita…

 

La frolla:

– La pasta frolla può essere acquistata in sfoglie o in panetti, anche surgelata. Ma può essere fatta in casa facilmente. In questo caso fatela con 300 g di farina 00, 2 uova, 100 g di zucchero, 100 g di burro, la buccia grattugiata di 1 arancia ed un pizzico di bicarbonato.

-Ma ricordate sempre che:  per non scaldare il burro con le mani va lavorata il meno possibile, giusto il necessario per amalgamare gli ingredienti lasciandola ancora di consistenza sabbiosa (pizzicata più che lavorata), e non un secondo di più. Se non si è esperti pasticceri il burro deve essere usato freddo di frigorifero, triturato  velocemente a lama di coltello. L’amalgama va subito avvolto in pellicola e messo a riposare in frigorifero. In questa fase il freddo lavorerà per noi compattando gli ingredienti che si stabilizzeranno in cottura.

 

La gelatina di albicocche:

-Questa gelatina è reperibile ovunque e non è altro che una comune conserva di frutta, che si differenzia da confetture e marmellate solo perché è fatta con il solo succo dei frutti, escludendo cioè polpa e buccia, il che le conferisce un aspetto lucido e trasparente ed una consistenza appunto gelatinosa.

-In talune preparazioni è un’ottima alternativa alla comune gelatina animale (generalmente di maiale) o alla colla di pesce.

 

Note:

-Potete sostituire il liquore con del succo d’arancia filtrato. Oppure non aggiungere nulla, in questo caso non fate rassodare troppo la crema.

 

Testi e foto (ove non specificato), copyright e proprietà intellettuale di Cuciniamoinsieme.it. Ne sono vietati l’uso e/o la riproduzione anche solo parziale senza previa autorizzazione. 

Cliccare, e poi cliccare ancora sulle foto in basso  per ingrandirle…

 

Meal: Food type:

Leave a Reply


Ricette Recenti

Facile: arrosto al latte...

Pubblicata il Dic - 10 - 2017

0 Comment

La Torta d’arancia

Pubblicata il Dic - 3 - 2017

0 Comment

Dolci al cucchiaio: coppe...

Pubblicata il Nov - 25 - 2017

0 Comment

Risotto zucca e speck

Pubblicata il Nov - 12 - 2017

0 Comment

Articoli recenti

Le tecniche. Zucchine spinose...

Pubblicato il Mar - 12 - 2017

0 Comment

Le tecniche. Stinco di...

Pubblicato il Nov - 20 - 2016

0 Comment

Le tecniche: pectina di...

Pubblicato il Set - 18 - 2016

0 Comment

Le tecniche. Salse: “Verde”...

Pubblicato il Mar - 20 - 2016

0 Comment