The techniques: learn to “jump” the food in a pan.   Molti anni fa, quello che poi non divenne più mio suocero, grande appassionato di cucina, mi insegnò che le patate cotte in padella non dovevano mai essere toccate, altrimenti si rompevano: si “sfrigolavano”, diceva lui. Ed aveva ragione: solo saltandole otterrete dei bei cubotti di patata regolari e dorati più o meno uniformemente.

Oggi saltiamo le patate, ma va detto che una volta che avrete imparato la tecnica potete saltare quello che volete naturalmente, a partire dalla pasta, tutto ciò che cuocete in una padella. Ecco come si fa, e le foto in sequenza.

 

Esecuzione:

impugnate saldamente il manico della padella, e con un gesto deciso fate scivolare il contenuto verso il bordo, dalla parte opposta al manico: a questo punto con il polso date un colpo verso l’alto e contemporaneamente ritraete leggermente la padella e rispingetela in avanti in modo da riaccogliere al suo interno quanto saltato. Roteate in senso orario od antiorario la padella in modo da cambiare la posizione di quanto state cuocendo e fate saltare di nuovo. ripetete l’operazione due-tre volte di seguito e spesso  fino a cottura.

 

Note:

un consiglio. Iniziate col far saltare piccole quantità di cibo, almeno finché non vi sarete impadroniti della tecnica. Per grandi quantità impugnate il manico della padella con entrambe le mani.

 

Categories: Uncategorized, Verdure

4 Responses so far.

  1. raoul ha detto:

    accipicchia….!le foto e il commento sono piuttosto chiare, ora non resta che…provare!
    grazie

    • clara ha detto:

      grazie raoul, basta solo un po’ di pratica… e grazie anche della visita, a presto ^_^

      • Alessandra ha detto:

        … a vederle mi fa venire una voglia di mangiarle.. proverò a cuocerle così.. facendole saltellare… in effetti le ho sempre toccate-sfragolate… grazie!!
        Ale

        • clara ha detto:

          ciao ale! prova prima con delle dosi piccole per imparare bene il gesto e per non appesantire troppo la padella. poi vedrai che ti verrà naturale saltare di tutto, dalla pasta alle patate, e niente più cubetti sfrigolati!! ciao e grazie di aver lasciato un commento!

Leave a Reply


Ricette Recenti

Vintage: avocado al cucchiaio

Pubblicata il Ago - 6 - 2017

0 Comment

Facile: Polpette al sugo...

Pubblicata il Ago - 5 - 2017

0 Comment

Antica: grattaculi coi fagioli

Pubblicata il Lug - 29 - 2017

0 Comment

Tagliolini soba (Giappone) al...

Pubblicata il Lug - 23 - 2017

0 Comment

Articoli recenti

Le tecniche. Zucchine spinose...

Pubblicato il Mar - 12 - 2017

0 Comment

Le tecniche. Stinco di...

Pubblicato il Nov - 20 - 2016

0 Comment

Le tecniche: pectina di...

Pubblicato il Set - 18 - 2016

0 Comment

Le tecniche. Salse: “Verde”...

Pubblicato il Mar - 20 - 2016

0 Comment