Peperoni saltati in padella

Guida alla preparazione

Non abbiamo voglia o tempo di accendere il forno, o la piastra di ghisa, o di fare un po’ di brace per i peperoni arrosto? Saltiamoli in padella (il metodo per saltare è stato già illustrato in un articolo della sezione “Tecniche” di Cuciniamoinsieme.it).  Certo, rimarrà la pelle, ma vi assicuro che saranno gustosissimi e manterranno ugualmente il caratteristico sapore di arrostito, giocando un po’ con la manopola del gas. Questa volta abbiamo usato quelli rossi a punta o a corno di bue -ma meglio sarebbe usare quelli carnosi a quattro punte-. Li abbiamo lavati, asciugati, tagliati in due per il lungo e privati di torsolo, filamenti e semi. Poi tagliati a losanghe e dunque a pezzettoni

Tempo di preparazione: 20 - 30 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti: 1kg e 200 di peperoni; olio e.v.o. qb; prezzemolo tritato; sale qb

Fase 1

Mettiamo in padella dell’olio e portiamolo ad una temperatura che sfiora il punto di fumo. Aggiungiamo i peperoni e sempre a fuoco vivo facciamoli rosolare, saltandoli spesso. Uniamo uno spicchio di aglio vestito, e continuiamo a saltare non preoccupandoci se parte dei peperoni bruciacchia un po’. Se necessario abbassiamo la fiamma per poi rialzarla di nuovo dopo aver ben mescolato.

Lavati, asciugati, puliti e tagliati: pronti a saltare in padella

Fase 2

Una volta ottenuto l’effetto “arrostito”, bastano 6-7 minuti, abbassiamo la fiamma, saliamo, aggiungiamo una manciatina di prezzemolo tritato ed incoperchiamo.

Saltateli a fuoco vivo...

Fase 3

Una volta assorbito il liquido rilasciato dai peperoni aggiungiamo via via un goccino di acqua fino a cottura, saltando spesso. Una volta cotti non lasciateli asciugare troppo.

Non preoccupatevi se bruciacchiano un po'

Fase 4

Adesso possiamo impiattare e servire. I peperoni saltati sono ottimi anche freddi, con la loro gustosa cremina in cui bagnare un po’ di pane casareccio.

Buonissimi anche freddi

Curiosità

Crudo o cotto, sembra che il peperone sia un ottimo rassodante. Leggenda metropolinana o verità?: pare che quello rosso sia più saziante, e che quello verde depurativo. Fatto sta che il peperone è molto povero di calorie, contiene molta vitamina C ed unabuona quantià di vitamina A.

Cosa beviamo

Elba bianco Dop o Alezio rosato

# Galleria fotografica

Lavati, asciugati, puliti e tagliati: pronti a saltare in padella Saltateli a fuoco vivo... Non preoccupatevi se bruciacchiano un po' Buonissimi anche freddi

# Ricette affini