Veloce. Tortini al cioccolato cuore fluido

Chocolate melted heart mini cakes

Una ricetta vintage sempre vincente. Pochi ingredienti, esecuzione a prova di neofita,  cottura veloce, presentazione elegante. Che altro aggiungere? Si prepara il giorno prima, e si congela. Dal frigo al forno alla tavola in un pugno di  minuti...

Tempo di preparazione: 12-13 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti: cioccolato fondente di qualità, 100 g; burro, 100 g; zucchero a velo, 80 g; farina 00, 20 g; uova intere, 2; sale fino, un pizzico; burro per imburrare gli stampini; farina per infarinare gli stampini; zucchero a velo per spolverizzare i tortini; gelato alla panna o fiordilatte, per accompagnare

Occorrente: stampini in alluminio, 4

Fase 1

Imburriamo e infariniamo gli stampini, eliminando la farina in eccesso. Portiamo il burro e uova a temperatura ambiente. Tagliamo a pezzetti il cioccolato, e riduciamo in fiocchi il burro.

Imburriamo i tortini

Fase 2

Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato. Spostiamo fuori dalla fiamma, ed incorporiamo il burro. Riportiamo sulla fiamma, e sempre mescolando aggiungiamo lo zucchero a velo, incorporiamo bene e spegniamo la fiamma.

Togliamo dalla fiamma, aggiungiamo il burro, e incorporiamolo

Fase 3

In una ciotola battiamo con una frusta le due uova intere. Aggiungiamo un pizzico di sale, e la farina. Amalgamiamo sciogliendo eventuali grumi. A questo composto uniamo quello precedente di cioccolato, burro e zucchero. Distribuiamo il composto risultante negli stampini. Mettiamo nel congelatore per 24 ore.

Distribuiamolo equamente negli stampini (in questo caso 4)

Fase 4

Portiamo il forno a 220°. A pranzo o cena conclusi, poco prima del dolce mettiamo gli stampini congelati nel forno avendo cura di allineali per una cottura uniforme. Cuociamo dai 12 ai 13 minuti, a seconda del forno, e del grado di morbidezza che vorremo dare al cuore dei tortini.

Intanto disponiamo su ogni piattino da dolce una o due palline di gelato. Sformiamo un tortino per piatto, spolverizziamo di zucchero a velo, e portiamo subito in tavola. Volendo possiamo decorare con qualche fogliolina di menta.

Al momento del dolce, inforniamo congelato a 220° per circa 12-13 minuti, sformiamo nei piattini. Serviamo spolverizzato di zucchero a velo, accanto ad 1-2 palline di gelato alla panna

Note

Proprio per la scarsità degli ingredienti, è importante sceglierne di qualità, a partire da del buon cioccolato fondente e dal burro.

Le dosi sono per 4 tortini, ovvero per 4 persone. Data la facilità di esecuzione potete farne di più raddoppiando o triplicando gli ingredienti come abbiamo fatto noi, e tenere i tortini nel congelatore, pronti all'uso in caso di ospiti improvvisi.

ParOlando in cucina:

Si tratta di un metodo per cuocere, riscaldare o distillare in maniera indiretta, e cioè senza che alcuna fiamma agisca direttamente sull’utensile contenente l’alimento. In questo modo, specie quando si tratta di alimenti delicati, si avrà un maggior controllo durante la fase di cottura, che sarà meno invasiva. Il metodo prevede l’utilizzo di due pentolini, uno impilabile nell’altro. Nel più grande andrà versata dell’acqua; nel secondo l’alimento da trattare. Che cuocerà o si scioglierà nel caso del cioccolato, di pari passo con il riscaldarsi dell’acqua, che non dovrebbe mai, o quasi mai, raggiungere il forte bollore.

L’acqua del pentolino più grande rilascerà lentamente il proprio calore al più piccolo, e dunque agli alimenti in questo contenuti, in modo delicato e quindi più facilmente controllabile. La tecnicaa del bagnomaria, molto usata in pasticceria, può essere effettuata anche in forno, con contenitori consoni ovviamente ed eventualmente dotati di manici in acciaio e non in plastica.

Cosa beviamo

Moscato Liquoroso di Pantelleria

Massime, citazioni, detti, proverbi e aforismi

"Amate il cioccolato fino in fondo, senza complessi né falsa vergogna...
perché, ricordate, senza un pizzico di follia non esiste uomo giudizioso..."
.

(François de La Rochefoucault, scrittore, filosofo e aforista francese, 1613-1680)

# Galleria fotografica

Imburriamo i tortini Infariniamoli ed eliminiamo la farina in eccesso Tagliuzziamo il cioccolato e mettiamolo in un doppio pentolino da bagnomaria Facciamolo sciogliere completamente, mescolando Togliamo dalla fiamma, aggiungiamo il burro, e incorporiamolo Rimettiamo sulla fiamma Aggiungiamo lo zucchero a velo, e facciamolo sciogliere ed incorporare. Spegniamo la fiamma In una ciotola mettiamo le uova intere (in questo caso, per 4 tortini, solo due uova) Sbattiamo con la frusta Aggiungiamo un pizzico di sale Quindi uniamo anche la farina Amalgamiamo perfettamente sciogliendo i grumi Uniamo il composto precedente di cioccolato, burro e zucchero Amalgamiamo i due composti Distribuiamolo equamente negli stampini (in questo caso 4) Congeliamo per 24 ore, o più... Al momento del dolce, inforniamo congelato a 220° per circa 12-13 minuti, sformiamo nei piattini. Serviamo spolverizzato di zucchero a velo, accanto ad 1-2 palline di gelato alla panna Tortini al cioccolato cuore fluido con gelato alla panna: seducente dolcezza...

# Ricette affini