Raffinata: risotto allo spumante e pompelmo rosa

Italian recipes. Risotto with sparkling wine, and pink grapefruit

L'eleganza sta nella semplicità: pochi ingredienti ed ecco nascere un primo raffinatissimo  ed originale, che strizza l'occhio ad un'occasione  davvero speciale quando si ha voglia di coccolarsi il palato... Un grazie speciale alle amiche Chiara e Giovanna.

Tempo di preparazione: 15-20 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti: riso tipo Carnaroli, 8 pugni + uno per la pentola (+ o - 330g); pompelmi rosa, 2 medio-grandi; scalogni, un paio, o l'equivalente di cipolla dolce; spumante secco di qualità, 20 cl o circa 1/4 di litro; parmigiano grattugiato, o grana, 4 manciate; brodo vegetale, circa 1 litro; burro, 1 noce + 1 per mantecare; olio extravergine di oliva qb; sale quanto basta; pepe nero a piacere; erba cipollina, qualche filo per decorare

Fase 1

Prepariamo del buon brodo vegetale, che lasceremo a sobbollire sul fornello per tutta la durata della preparazione. Tritiamo finemente lo scalogno o la cipolla.

Tritiamo finemente lo scalogno. Spremiamo e filtriamo il succo di un pompelmo

Fase 2

In una pentola mettiamo il burro e l'olio e lasciamo sciogliere. Aggiungiamo il riso e lo scalogno; saliamo e lasciamo tostare e fuoco dolce. Sfumiamo versando tutto lo spumante, e lasciamo evaporare sempre a fuoco basso, mescolando ogni tanto.

Aggiungiamo il riso e lo scalogno. Facciamo tostare. Saliamo

Fase 3

Quando lo spumante è evaporato proseguiamo la cottura del riso continuando a bagnare con mestoli di brodo vegetale bollente. Intanto spremiamo il succo di un pompelmo e filtriamolo. Puliamo al vivo il secondo frutto, come indicato nelle note in basso. Tagliamo a pezzetti gli spicchi lasciandone però alcuni interi per ultimare il piatto. Prepariamo qualche filo di erba cipollina per decorare Grattugiamo il parmigiano o il grana.

Il risotto è cotto al dente. Spegniamo la fiamma. Aggiungiamo il succo del pompelmo

Fase 4

Quando il riso è cotto ben al dente, spegniamo la fiamma. Aggiungiamo 3 manciate di formaggio, il succo del pompelmo e gli spicchi a pezzi, ed una noce di burro. Mescoliamo ed incoperchiamo. Lasciamo riposare per un paio di minuti. Quindi mescoliamo delicatamente ed impiattiamo. Distribuiamo il restante formaggio, decoriamo con gli spicchi di pompelmo e fili di erba cipollina. Su tutto se piace, un giro di mulinello di pepe nero perfezionerà un piatto già di per sé equilibrato. Un primo per tutte le stagioni...

La seconda noce di burro, mescoliamo ed incoperchiamo. facciamo riposare un paio di minuti

Note

Pelare al vivo gli agrumi non è difficile. Sarà d'aiuto il procedimento ben spiegato nella sezione Le Tecniche, "Peliamo al vivo le arance, fette e spicchi" di Cuciniamoinsieme.it.

Curiosità: il pompelmo rosa

Il pompelmo è un antico ibrido, probabilmente tra l'arancio dolce e il pomelo, ma da secoli costituisce specie autonoma. Diverse le varietà in commercio, ma una in particolare sta riscuotendo successo in cucina: il pompelmo rosa, la cui colorazione deriva da una mutazione spontanea del pompelmo giallo osservata in Texas nel 1929 e stabilizzata tramite irraggiamento con neutroni lenti. Il nuovo frutto ha sollevato molto interesse tra i compratori, tanto da favorire ulteriori ibridazioni soprattutto con l'arancio moro. Sono stati raggiunti buoni risultati: il frutto sta diventando sempre più colorato e sempre più dolce, e la buccia si sta assottigliando. Al momento il pompelmo rosa è solo una varietà del pompelmo giallo, ma potrebbe succedere che in breve diventi specie autonoma di citrus, come già accaduto con le clementine: quando una varietà raggiunge qualità peculiari facilmente ripetibili mantenendo invariate le nuove caratteristiche, l'ibrido assume lo status di specie. Non dobbiamo dimenticare che storicamente è quanto successe addirittura all'arancio e al limone. (tratto da Wikipedia)

Cosa beviamo

Naturalmente, lo stesso spumante usato per realizzare il piatto. Alla temperatura consigliata dal produttore. Nello specifico noi abbiamo usato un Pinot di Pinot brut.

# Galleria fotografica

Pompelmi rosa: per 4 persone ne occorreranno due Buon brodo vegetale: teniamolo a bollore per tutto il tempo di preparazione del risotto Scalogni: ne serviranno un paio, o l'equivalente in cipolla Tritiamo finemente lo scalogno. Spremiamo e filtriamo il succo di un pompelmo In pentola, scaldiamo burro e olio Aggiungiamo il riso e lo scalogno. Facciamo tostare. Saliamo Per cucinare, basterà una bottiglia piccola di spumante secco. Stappiamo... Sfumiamo il riso con lo spumante Versiamolo tutto, circa 1/4. Lasciamo evaporare a fuoco dolce Portiamo a cottura aggiungendo via via mestoli di brodo vegetale bollente Cominciamo a pelare al vivo il secondo pompelmo E ricaviamo gli spicchi, così. Come spiegato nella sezione Le tecniche, di Cuciniamoinsieme.it Lasciamone qualcuno intero per decorare; tagliamo a pezzi gli altri Il risotto è cotto al dente. Spegniamo la fiamma. Aggiungiamo il succo del pompelmo Quindi 3/4 del formaggio, e la polpa del pompelmo La seconda noce di burro, mescoliamo ed incoperchiamo. facciamo riposare un paio di minuti Impiattiamo. Distribuiamo il restante parmigiano e pepiamo. Decoriamo con fettine di pompelmo rosa e fili di erba cipollina Risotto allo spumante e pompelmo rosa: profumi d'agrumi....

# Ricette affini