Carote al marsala

Italian recipes: Carrots at Marsala wine

Note calde e aromatiche per un contorno diverso ed economico. In ogni stagione, portiamo in tavola il colore: una pietanza sembra nata nella splendida Sicilia che diede i natali al Marsala,   eccezionale vino liquoroso (o fortificato) che deve il nome all'omonima città.

Tempo di preparazione: 20-30 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti: carote, 600-700 g; burro, 40-50 gr; vino marsala, un paio di dita di bicchiere; prezzemolo fresco tritato, a piacere; sale quanto basta

Fase 1

Peliamo o grattiamo le carote. Tagliamole a becco di flauto, o a rondelle se preferite.

Tagliamole a becco di flauto, o a rondelle se preferite

Fase 2

Lasciamo sciogliere il burro, aggiungiamo le carote, saliamo, ed uniamo il prezzemolo tritato finemente.

Saliamo ed uniamo il prezzemolo tritato fine

Fase 3

Mescoliamo, incoperchiamo parzialmente, e lasciamo stufare fino ad oltre metà cottura, aggiungendo un goccino d'acqua via via se necessario. Saltiamo le carote di tanto in tanto per mescolarle.

Saltiamo di tanto in tanto, aggiungendo via via un goccio d'acqua se serve

Fase 4

A cottura avanzata versiamo il marsala, e lasciamo evaporare dolcemente completando la cottura delle carote, che per non disfarle vanno lasciate leggermente al dente. Per questo è preferibile saltarle piuttosto che girarle.

Ancora una dose generosa di prezzemolo, e portiamo in tavola. Per la loro connotazione dolce si sposano alla perfezione con carni di maiale, specie se alla griglia.

Lasciamo evaporare dolcemente, e lasciamo le carote al dente. Prima di servire uniamo ancora prezzemolo

Note: quale marsala usare

Dipende dai vostri gusti. Di questo magnifico vino si trovano in commercio diversi tipi. Fine, superiore o superiore riserva, a seconda dell'invecchiamento; a seconda del colore invece, oro, ambra o rubino; oppure secco, semisecco e dolce, a seconda del residuo zuccherino. Ed è questo l'aspetto che più ci interessa per questa ricetta, tenuto conto che le carote sono già di per sé un ortaggio dolce. Esaltatele dunque secondo le vostre preferenze, con un marsala più o meno zuccherino. Noi ne abbiamo usato del tipo semisecco, per non scontentare nessuno...

L'idea in più

Sostituite il prezzemolo con una dose minore di maggiorana fresca, e la pietanza ne guadagnerà in carattere...

Massime, citazioni, detti, proverbi e aforismi

"Val meglio mangiar carote in santa pace, che molte pietanze in disunione..." (Vecchio detto popolare)

# Galleria fotografica

Carote: scegliamone di fresche Raschiamole o peliamole Tagliamole a becco di flauto, o a rondelle se preferite Sciogliamo il burro Aggiungiamo le carote Saliamo ed uniamo il prezzemolo tritato fine Mescoliamo, incoperchiamo parzialmente, e stufiamo oltre metà cottura Saltiamo di tanto in tanto, aggiungendo via via un goccio d'acqua se serve Un paio di dita di marsala, o qualche cucchiaio colmo Aggiungiamolo a cottura avanzata Lasciamo evaporare dolcemente, e lasciamo le carote al dente. Prima di servire uniamo ancora prezzemolo Carote al marsala: gusto morbido e intrigante Carote al marsala: con carne di maiale alla griglia è matrimonio perfetto...

# Ricette affini