Frittatine contadine

Omelettes peasant

Una pietanza facile da cucinare, economica, buona sia calda in inverno, sia fredda in estate o nei pic-nic primaverili. Un piatto dal sapore povero e antico

Tempo di preparazione: 8 minuti

Porzioni: 2 - 4 - 6

Ingredienti per ogni frittatina: 1 uovo; Un goccio di latte; Olio e.v.o.; Sale q.b.; Pepe q.b.; 1 bella fetta di prosciutto cotto

Ingredienti per il sugo: Salsa di pomodoro; Cipolla a piacere; Olio q.b.; Sale q.b.

Fase 1

Sbattete 1 uovo, salate (poco perché c’è il prosciutto già saporito di suo); versate in un padellino antiaderente nel quale avrete fatto scaldare un velo di olio. Fate rapprendere senza girare.

L'uovo è rappreso, senza rivoltare inserite il cotto...

Fase 2

A questo punto sempre senza rivoltarla aggiungete la fetta di prosciutto cotto e ripiegate le due metà della frittata verso l’interno.

L'uovo è rappreso, senza rivoltare inserite il cotto...

Fase 3

Premete con la forchetta e a questo punto giratela e fatela cuocere dall'altro lato a fuoco dolce.

Ripiegate le due metà...

Fase 4

Giratela ancora un paio di volte. Questa operazione va ripetuta per il numero di frittate che volete realizzare.

Così... e fate cuocere rigirando un paio di volte a fuoco dolce

Le frittatine sono buone anche così. Ma chi ama i sapori robusti può completare il piatto in questo modo

In una padella capace di contenerle tutte fate imbiondire a vostro piacere della cipolla affettata non troppo sottilmente; aggiungete la salsa di pomodoro e aggiustate di sale. Quando la cipolla è pressoché cotta sistematevi le frittatine e fatele insaporire nel sugo. Se necessario allungatelo con un poco di acqua. Impiattatele irrorandole col sughetto. Degno companatico di una bella fetta di pane rigorosamente casareccio. Il tempo di cottura si riferisce ad ogni singola frittatina; a questo va aggiunto quello relativo alla cottura del e nel sugo (15-20 minuti).

In attesa di un buon rosso e di una fetta di casareccio

Note

A vostro piacere potete anche arricchire le uova con del grana o parmigiano grattugiato, oppure potete inserire anche una sottiletta o una fettina di mozzarella. Ma anche sostituire il prosciutto cotto con del crudo o altro salume. Insomma: lasciate spazio alla fantasia…

Cosa beviamo

Un bicchiere di buon Chianti, ma anche un rosso Piceno o Velletri

# Galleria fotografica

L'uovo è rappreso, senza rivoltare inserite il cotto... L'uovo è rappreso, senza rivoltare inserite il cotto... Ripiegate le due metà... Così... e fate cuocere rigirando un paio di volte a fuoco dolce In attesa di un buon rosso e di una fetta di casareccio Buone sia calde che fredde...

# Ricette affini