Facile. Delizie alle nocciole

Easy, no cooking: choco-nut delicacies

E' dal sublime incontro fra cacao e nocciole che nasce nelle cucine di CuciniamoInsieme.it questa ghiotta Delizia, che dedichiamo a tutti i choco & nut lovers. Non servono nozioni di pasticceria, e nemmeno pentole e fornelli per realizzarle. Solo un pizzico di pazienza ed occhio per farle più o meno tutte uguali. Fatene un must delle vostre occasioni speciali, che siano feste, party o riunioni di famiglia, o portatele in regalo se siete invitati: ogni palato si Delizierà...!

Tempo di preparazione: 00

Porzioni: circa 70 Delizie

Ingredienti: biscotti secchi tipo Oro Saiwa 250 g - uova 1 freschissimo - cacao amaro in polvere 125 g - zucchero semolato 150 g -  margarina 180 g - Latte, 1 bicchierino da caffè non colmo - crema di nocciole, 4 cucchiai colmi -  granella di nocciole, 4 cucchiai rasi - nocciole pelate e tostate, quanto basta, o circa 70

Occorrente: pirottini 30 mm di diametro (h 18 mm)

Fase 1

Tagliamo a pezzetti la margarina quando è a temperatura ambiente, e sciogliamola a bagno maria, mescolando, facendo attenzione a che l'acqua a bollore non finisca nella margarina. Allontaniamo quindi il pentolino dal calore e lasciamola intiepidire

...
Sciogliamo a bagno maria la margarina. Quindi spostiamo il pentolino lontano dal calore, e lasciamola intiepidire

Fase 2

Battiamo i pacchetti di biscotti per romperli grossolanamente. Quindi mettiamo le briciole ottenute in un frullatore, ed azioniamolo fino a ridurle della consistenza di una farina. Mettiamola in una ciotola, facciamo la fontana, ed aggiungiamo il cacao amaro, lo zucchero, l'uovo intero, il latte, la margarina intiepidita, la crema di nocciole e la granella di nocciole

Riuniamo in una grande ciotola tutti gli ingredienti: biscotti frullati e ridotti in farina, cacao amaro, zucchero, uovo, latte, margarina, crema di nocciole e granella di nocciole

Fase 3

Mescoliamo e lavoriamo fino a formare un impasto compatto ma malleabile come una plastilina. Deve inoltre essere abbastanza asciutto  tanto da poter essere manipolabile. Se troppo asciutto aggiungete poco latte per volta; se troppo morbido aggiungete poca farina di biscotto per volta, fino ad ottenere il risultato appena descritto. Se avremo fatto un buon lavoro, l'impasto lascerà la ciotola pulita, e non attaccherà alle mani

Mescoliamo e lavoriamo fino a formare un impasto compatto ma malleabile come una plastilina.

Se troppo asciutto aggiungete poco latte per volta; se troppo morbido aggiungete poca farina di biscotto per volta fino al risultato desiderato: se avrete lavorato bene,  l'impasto lascerà la ciotola pulita, e non attaccherà alle mani

Fase 4

Sistemiamo in un vassoio i pirottini, e cominciamo a formare delle palline grandi come una piccola noce. Inseriamo in ogni pallina una, o mezza nocciola, spellata e tostata. Sistemiamo le Delizie nei pirottini che avremo preparato in precedenza su un vassoio. Dovranno avere in diametro non maggiore e non minore di  30 mm (per h 18). Questo vi aiuterà a dimensionare questo dolcetto, che se troppo grande potrebbe risultare esagerato al palato.  Et voilà.... ecco pronte le nostre Delizie. 

Copriamo i vassoi con una pellicola e teniamoli nel frigo. Questi dolcetti vanno preparati il giorno prima per il giorno dopo, per dar modo agli ingredienti di amalgamarsi. Ma vanno consumati a temperatura ambiente: dunque,  tirateli fuori dal frigo almeno 2-3 ore prima di gustarli

Niente è cotto: è importante dunque conservare la Delizie in frigorifero, protette da pellicola per alimenti. Vanno tirate  fuori per portarle a temperatura ambiente circa 3 ore prima di gustarle

Note

- Una o mezza nocciola. Come preferite, potete decorare con una, o con mezza nocciola. Nel caso, tagliarle è facile: basterà metterne una nell'incavo della mano e far leva sulla punta con un coltello seghettato. Le due metà si separeranno in un attimo

- Conservatele in frigo, specie se la temperatura ambiente è mite o calda

L'idea in più

- Se non ci sono bambini, sostituite il bicchierino di latte con pari dose di buon rum, o di brandy. Nel caso servano altri liquidi procedete poi ad aggiungere latte come da ricetta.

- Come altra alternativa, potete sostituire il latte con latte di mandorle

Massime, citazioni, detti, proverbi e aforismi

"Per Santa Maddalena (22 luglio): la nocciola è piena, si taglia l’avena, e se il grappolo è serrato, il vino è assicurato...". (somma di vecchi  detti popolari)

# Galleria fotografica

Portiamo la margarina a temperatura ambiente e riduciamola in pezzetti. Mettiamola in un pentolino che a sua volta sistemeremo in una pentola più grande con dell'acqua Questo sistema si chiama bagno maria. Mescoliamo per scioglierla, quindi allontaniamola dal calore e lasciamola intiepidire Battiamo i pacchetti di biscotti per romperli grossolanamente: attenti a non far scoppiare il sacchetto Sistemiamo le briciole di biscotto in un frullatore, azioniamolo, e riduciamole della consistenza di una farina Trasferiamo la farina di biscotto in una terrina capiente Aggiungiamo il cacao amaro Dosiamo il latte: meno di un bicchierino da caffè ...E aggiungiamo il latte ai precedenti ingredienti, insieme ad 1 uovo intero, e allo zucchero Uniamo anche la crema di nocciole, 4 cucchiai colmi... ...La margarina sciolta e ormai intiepidita... ... Ed infine la granella di nocciole, 4 cucchiai rasi Lavoriamo fino a formare un impasto compatto ma malleabile come una plastilina. Deve inoltre essere abbastanza asciutto da lasciar pulita la ciotola, e tanto da poter essere manipolabile. Se troppo asciutto aggiungete poco latte per volta; se troppo morbido aggiungete poca farina di biscotto per volta, fino ad ottenere il risultato appena descritto Stacchiamo dall'impasto una piccola quantità per volta, circa della grandezza di una piccola noce Arrotoliamola con i palmi della mani fino a formare una pallina. Inseriamo in ogni pallina una, o mezza nocciola, spellata e tostata. Sistemiamo le Delizie nei pirottini che avremo preparato in precedenza su un vassoio. Dovranno avere in diametro non maggiore e non minore di 30 mm (per h 18). Questo vi aiuterà a dimensionare questo dolcetto, che se troppo grande potrebbe risultare esagerato al palato Niente è cotto: è importante dunque conservare la Delizie in frigorifero, protette da pellicola per alimenti. Vanno tirate fuori per portarle a temperatura ambiente circa 3 ore prima di gustarle Per i choco and nuts lovers: pure Delizie! Una parola in più è di troppo...!

# Ricette affini