Posted by clara on Apr - 11 - 2013 under Cake design & Cake art, Pasticcini&Biscotti
Ingredients

1 Cake pop
Pasta di zucchero nei colori:
- marrone
- bianc
- giallo
- rosso
Colorante commestibile nero
Colla alimentare

Cuisine: Cooking time: 00 mins Serving: 1 people

 

Cake pops and sugar paste. Decoration ideas: basket summer.    Passata la Pasqua, ancora qualche idea di decoro con pasta di zucchero (pdz) sui Cake pops. Considerate il fatto che le decorazioni sono state applicate su dolcetti a forma di uovo, ma nulla vieta che possano esserlo su quelli a forma di sfera, su cup cake, o su torte.

Andiamo verso l’estate, quindi proponiamo un cestino di “vimini”  pieno di margheritine. Sullo sfondo, una scia di momperiglia arcobaleno segna il volo di una coccinella, che si posa sul manico del cesto.

 

Proprietà intellettuale CuciniamoInsieme.it:

 

Esecuzione…

questa volta, e per le prossime idee-decoro, le foto saranno più esplicative del testo. Perché già abbiamo diffusamente spiegato le basi della lavorazione con la pasta di zucchero, e già dato la ricetta dei Cake pops nelle seguenti: “Le tecniche. Cake pops di colomba pasquale e crema ganache: l’impasto”, “Uova di colomba pasquale cake pops”, “Uova Cake pops. Idee-decoro: romantico bouquet“, “Uova Cake pops. Idee decoro: un pulcino tenero e nero!”, “Uova Cake pops. Idee decoro: fiori e farfalle simphony”“Uova Cake pops. Idee decoro: Pasqua arlecchina”, “Uova Cake pops. Idee decoro: ‘prato alpino'”.

Nel caso del cestino estivo, basta stendere della pdz marrone (sfumato possibilmente, lavorando ma non troppo due toni di marrone) sull’apposito tappetino oppure su un piccolo cestino di vimini o in plastica ben pulito, premendo, per riprenderne l’intreccio. Formare il manico attorcigliando due bigolini sottili di pdz. Incollarlo, tenerlo in forma sull’uovo con l’aiuto di uno stuzzicadenti, come da foto, e far asciugare. Togliere lo stuzzicadenti.

La scia della coccinella è stata fatta incidendo leggermente il Cake pop, spennellando il sottile solco con colla alimentare, e versandovi sopra della momperiglia. Una volta attaccate le microsfere, basterà rimuovere quelle in eccesso con un pennellino.

La coccinella è stata fatta in pdz rossa. Per il musetto e i puntini neri può essere usato un pennarello alimentare nero, od un pennellino sottile e colorante nero in pasta o in gel.

Le margheritine sono state realizzate utilizzando uno stampino ad espulsione per fiori a 5 petali piccolo. Le striature dei petali con l’apposito attrezzino che vedete in foto. Prima di incollare, al centro di ogni fiore abbiamo applicato una pallina di pdz gialla.

Il tutto è stato attaccato all’uovo con  colla edibile.

 

Curiosità: la momperiglia…

la momperiglia non sono altro che microsfere di zucchero colorate, che si trovano in vendita anche nei supermercati, Trovano vasto uso anche nella pasticceria casalinga: le troviamo anche sparse sulla chiara battuta, a decorare le tradizionali pizze pasquali del centro-Italia. Così come decorazione di pasticcini da tè o tartufi dolci.

Viene molto usata anche nella cucina dolce sarda -chiamata anche “diavoletti” o “sa trazea” nel dialetto della Barbagia-  e nelle altre isole, come del resto in tutta Italia.

 

Testi e foto copyright Cuciniamoinsieme.it. Ne sono vietati l’uso e/o la riproduzione anche solo parziale senza previa autorizzazione. Cliccare, e poi cliccare ancora sulle foto in basso  per ingrandirle…

 

Meal: Food type:

Leave a Reply


Ricette Recenti

Mediterranea. Agretti appetitosi in...

Pubblicata il Apr - 5 - 2017

0 Comment

Semplice. Pasta con zucchine...

Pubblicata il Apr - 2 - 2017

0 Comment

Frittatona ai topinambur (carciofi...

Pubblicata il Feb - 27 - 2017

0 Comment

“La patatosa”: base con...

Pubblicata il Feb - 25 - 2017

0 Comment

Articoli recenti

Le tecniche. Zucchine spinose...

Pubblicato il Mar - 12 - 2017

0 Comment

Le tecniche. Stinco di...

Pubblicato il Nov - 20 - 2016

0 Comment

Le tecniche: pectina di...

Pubblicato il Set - 18 - 2016

0 Comment

Le tecniche. Salse: “Verde”...

Pubblicato il Mar - 20 - 2016

0 Comment