Posted by clara on Mag - 20 - 2012 under Verdure
Ingredients

Cicoria
1-2 spicchi di aglio
Sale e peperoncino q.b.
Cuisine: Cooking time: 20 mins Serving: 2 people

 

Mia nonna diceva che “un piattoccio di cicoria amara è bona e fa bene”, e quanto aveva ragione. La cicoria infatti, coltivata o selvatica, come tutte le erbe amare è un toccasana disintossicante per fegato, reni e e per l’intestino, ha proprietà lassative. Da mia nonna (e da mia mamma) ho preso l’abitudine di bere un po’ di acqua di cottura delle cicorie dopo averle scolate. Il “piattuccio di cicoria amara” o la cicoria sono  celebrate anche in diversi stornelli romaneschi e laziali, ma anche di altre regioni.

 

Esecuzione:

puliamo, e laviamo più volte in abbondante acqua  le cicorie. Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua, e quando raggiunge il bollore saliamola e aggiungiamo la verdura. Abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per una decina di minuti. Tiriamo su e lasciamo da parte un po’ di acqua di bollitura.

In una padella mettiamo l’olio e facciamovi imbiondire uno o due spicchi di aglio, vestiti (non pelati) e schiacciati con un batticarne. Quando sono quasi imbionditi togliamo la padella dal fuoco e lasciamo intiepidire.

Con delle forbici da cucina tagliamo le cicorie per mescolarle meglio e versiamole nella padella. Rimettiamo sul fuoco, aggiungiamo un po’ di acqua di cottura, aggiustiamo di sale, aggiungiamo il peperoncino e terminiamo la cottura a fuoco vivo mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo altra acqua se serve. Facciamo asciugare e serviamo questo ottimo contorno, ideale per salsicce, würstel  come abbiamo fatto noi, carne grigliata oppure panata.

 

Note:

allo stesso modo possiamo cucinare anche i broccoletti.

 

Curiosità:

una volta molto spesso due fette di pane casareccio con dentro la cicoria ripassata costituivano la colazione o il pasto di chi  lavorava in campagna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Meal: Food type:

4 Responses so far.

  1. Luigi Fulk ha detto:

    I simply want to mention I am beginner to blogging and certainly loved this blog. More than likely I’m likely to bookmark your blog post . You certainly have awesome stories. Kudos for sharing your blog site.

  2. I blog often and I really appreciate your information. This great article has truly peaked my interest. I will take a note of your website and keep checking for new details about once per week. I opted in for your RSS feed as well.

Leave a Reply


Ricette Recenti

Vintage: avocado al cucchiaio

Pubblicata il Ago - 6 - 2017

0 Comment

Facile: Polpette al sugo...

Pubblicata il Ago - 5 - 2017

0 Comment

Antica: grattaculi coi fagioli

Pubblicata il Lug - 29 - 2017

0 Comment

Tagliolini soba (Giappone) al...

Pubblicata il Lug - 23 - 2017

0 Comment

Articoli recenti

Le tecniche. Zucchine spinose...

Pubblicato il Mar - 12 - 2017

0 Comment

Le tecniche. Stinco di...

Pubblicato il Nov - 20 - 2016

0 Comment

Le tecniche: pectina di...

Pubblicato il Set - 18 - 2016

0 Comment

Le tecniche. Salse: “Verde”...

Pubblicato il Mar - 20 - 2016

0 Comment